Quando governa il M5S – Assemini 5 Stelle

EQUITALIA FUORI DA ASSEMINI

Nel gennaio 2015 abbiamo interrotto il rapporto tra Comune di Assemini e Equitalia; ad onor del vero giungono ancora delle cartelle targate “Equitalia” ma sono relative ad annualità passate.

NO ALLA TASI

In un periodo di grandi difficoltà economiche dei nostri concittadini, nel Giugno 2014 la nostra amministrazione ha detto NO al pagamento della TASI. Il tributo, ritenuto come l’ennesima stangata alle tasche dei cittadini e per giunta incostituzionale, è stato depennato dalla lista dei tributi locali per l’anno 2014. Per quanto concerne il 2015 la situazione per quanto riguarda le nostre economie non è più florida: anzi è sempre peggio. Detto ciò stiamo facendo di tutto per ripetere l’impresa dello scorso anno, ovvero quella di togliere la TASI; di sicuro faremo di tutto per ridurre al massimo questo salasso governativo in modo da gravare il meno possibile sui nostri cittadini.

MANUTENZIONE RETE FOGNARIA

Uno dei problemi che da sempre attanagliano Assemini è la rete fognaria, legata a doppio filo al fatto che Assemini ha il problema di trovarsi, geograficamente parlando, ad altitudine 0 e quindi si trova a far fronte all’emergenza allagamenti, non appena si verifica una pioggia un po’ più abbondante del solito. Abbiamo avviato subito opere indispensabili e abbiamo voluto per Assemini un grande “cantiere sicurezza” per la realizzazione di nuove condotte di smaltimento di acque meteoriche e per la separazione delle acque bianche dalle acque nere.

PIANO URBANISTICO COMUNALE PARTECIPATO

Questo è il cavallo di battaglia delle campagne elettorali di tutte le amministrazioni degli ultimi 20 anni ed è stato il principale punto in cui queste hanno miseramente fallito, causa anche di rimozioni di assessori dai loro incarichi o in generale principale motivo di tensioni che spesso davano luogo anche alla caduta delle amministrazioni.

Con noi la musica è decisamente cambiata: non solo non è accaduto nulla di tutto ciò, ma Assemini avrà un Piano Urbanistico Comunale (PUC) approvato definitivamente. Un “PUC Partecipato”. Il primo esempio in Sardegna. Caratterizzato dal coinvolgimento dei cittadini ad ogni livello (attività in rete, assemblee pubbliche e incontri tematici), culminando con l’ultimo passaggio in Consiglio Comunale a fine dicembre con la sua approvazione definitiva. Qualche settimana fa la Regione Sardegna ha espresso per la prima volta nella storia politica di Assemini la parola “COERENZA” in relazione al Piano Urbanistico Comunale.

MOBILITA’ SOSTENIBILE

Sono partiti i progetti per la mobilità sostenibile, istituendo la ZTL in prossimità delle scuole e aprendo dei cantieri per la realizzazione delle piste ciclabili. Abbiamo riavviato il progetto BOUVELARD DEI PAESAGGI con la collaborazione con l’architetto Kipar, per regalare alla cittadina un polmone verde.

FINALMENTE I TAXI

Ad Assemini, comune di 27 mila abitanti, uno dei più importanti della Sardegna non ci sono i taxi!

Grazie alla nostra Amministrazione i giorni scorsi sono state assegnate 4 licenze, che si aggiungono alle 3 licenze di noleggio con conducente assegnate nei mesi scorsi. In campagna elettorale ne lamentavamo l’assenza e adesso ci sono.

TUTELA DEGLI ANIMALI

E’ partito il cantiere per la realizzazione di un’Area di Sgambamento per i Cani e sono state realizzate due giornate per la microchippatura gratuita. Abbiamo emanato una delle prime ordinanze che pone limiti severissimi all’utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti.

UNIONI CIVILI

È stato istituito IL REGISTRO DELLE COPPIE DI FATTO, che vede il comune di Assemini il primo (in Sardegna, ma tra i pochissimi in tutta Italia) a celebrare un rito solenne che suggelli l’Unione tra due individui a prescindere dall’orientamento sessuale.

EVENTI CULTURALI

Nel rispetto del nostro programma elettorale, molti sono stati gli eventi culturali. Primi tra tutti le svariate iniziative letterarie, come le letture estive in piazza, in biblioteca, e i vari spettacoli teatrali al teatro delle scuole Pascoli di Assemini, al centro giovani come anche all’aperto abbiamo animato i quartieri con il cinema itinerante

Il vecchio municipio di piazza San Pietro è diventata la sede per la celebrazione dei matrimoni civili, in linea con la nostra idea di valorizzazione del patrimonio storico e di una rivitalizzazione del Centro Antico della città.La grande kermesse musicale “Un mare di musica” ormai famosa in tutta l’isola, è stata da noi reinterpretata e arricchita di contenuti promozionali a beneficio del comprato produttivo enogastronomico.Abbiamo dato grande risalto alla problematica della dipendenza dal gioco d’azzardo con un evento culturale volto alla sensibilizzazione dei giovani, incentrandolo in uno spettacolo GAP: GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO con il coinvolgimento di adulti e delle classi terze delle scuole medie asseminesi.

Inoltre , 2 anni fa è stata inaugurata la “festa della birra” nella Via Cagliari per dare una maggiore visibilità alla Via Cagliari e l’anno scorso è stata creata la ” festa dello sport ” che comprendeva la Via Carmine dove tutte le società sportive si sono esibite nel far conoscere le loro discipline a tutti i passanti .

Questa amministrazione vuole anche dare un colore alla città di Assemini creando dei murale dentro il paese rendendo cosi il paese più vivace e piu giovanile .

 

Posted in Noi