RISCHIO IDROGEOLOGICO, QUALCOSA E’ CAMBIATO: IL NOSTRO “CANTIERE SICUREZZA”

Le insistenti piogge di questi giorni hanno riportato l’attenzione sul rischio idrogeologico che caratterizza il nostro territorio. Ma come in molti hanno notato, qualcosa è cambiato. E l’ansia che assaliva gli asseminesi al solo intensificarsi delle piogge ha lasciato spazio a un piacevole senso di sollievo. I problemi di allagamento che immancabilmente si manifestavano in alcune zone dopo qualche pioggia un pò più abbondante, si sono questa volta decisamente ridimensionati quando non scomparsi del tutto nonostante le insistenti e copiose precipitazioni di questi giorni. Non è un caso, e non è fortuna ma il risultato di un ottimo lavoro dell’amministrazione e degli uffici comunali. Si tratta del piano degli interventi che sin dal 2013 l’Amministrazione ha deciso di portare avanti nelle zone maggiormente interessate da questi fenomeni.

Le aree esposte a questi problemi erano e sono note: Corso America, via Silone, via Bologna/via Ancona, via Piave, incrocio via Cagliari/via Tevere, il quartiere di Truncu Is Follas: tutti ambiti in cui, sostanzialmente, il problema è dato dall’insufficienza dello smaltimento delle acque bianche (quelle piovane) e in qualche caso è invece la rete di scarico delle acque nere (reflui fognari) che presenta delle criticità.

Queste situazioni erano conosciute ma colpevolmente ignorate da molti anni, ed è proprio da queste criticità che l’Amministrazione ha iniziato sin dal 2013 ad attivare una serie di interventi aventi come obiettivo prioritario, quello di intervenire per attenuare o eliminare i pericoli e i rischi derivanti da fenomeni di allagamento.

Ne è nato quello che abbiamo chiamato il “Cantiere Sicurezza” per Assemini, che ad oggi consta di 8 aree d’intervento, in qualche caso già portato a compimento.

  1. quartiere Santa Lucia (intorno alle via Bologna e Ancona)
  2. quartiere via Asproni/via Coghe
  3. via Trieste (pressi giardino pubblico)
  4. corso America/via Manno
  5. via Silone
  6. via Po
  7. via Piave
  8. incrocio via Cagliari/via Tevere
  9. quartiere Truncu is Follas

Nel programma per i prossimi 5 anni è prevista la prosecuzione e il completamento dei lavori sul “Cantiere Sicurezza”: sono previsti lavori per 1,5 milioni di euro per l’ulteriore razionalizzazione delle condotte soprattutto nello snodo tra la Via Tevere e Via Cagliari, altro punto critico che storicamente ha sempre creato grossi disagi. Siamo inoltre in attesa dell’approvazione del progetto da 3 milioni di euro per eliminare finalmente gli allagamenti e i rischi nel quartiere di Truncu Is Follas.

Nel link trovate il dettaglio con i lavori effettuati e da effettuarsi nelle singole aree di intervento: 

https://www.comune.assemini.ca.it/dettagli/comunicazione/1000

#sabrinalicherisindaca #2018assemini5stelle #esicontinua #assemini5stelle #assemini